HO SCRITTO UN E-BOOK
Newsletter
TOP
Cersaie 2018: The Sound of Design

Luci puntate su musica e design: al Cersaie 2018 Unica by Cantoni illumina “The Sound of Design”

Ancora pochi giorni di attesa per la 36° edizione di Cersaie: Bologna sta per animarsi come ogni settembre grazie alla più importante manifestazione dedicata all’arredo bagno e alla ceramica per l’architettura. Tra i protagonisti dello stile made in Italy raccontato dalla mostra mulitbrand curata da Davide Vercelli e Angelo Dall’Aglio spicca Unica by Cantoni con il suo sistema di illuminazione brevettato i-Light.

 

Ma partiamo con ordine. Questo è a tutti gli effetti il primo post pubblicato sul blog dopo il cambio dominio, e sono contenta che questa trasformazione coincida con Cersaie, che vivrò per il primo anno in assoluto per tutta la sua durata (da lunedì 24 a venerdì 28 settembre).

 

Isola Social @ The Sound of Design: la diretta di Cersaie insieme al Bagno Oggi e Domani

Anche quest’anno partecipo infatti all’Isola Social, il progetto di racconto live della fiera lanciato dal Bagno Oggi e Domani e condiviso con le amiche e colleghe blogger di Design Outfit, unprogetto, Maisonlab e Italianbark. I nostri canali social saranno quindi impegnati nella condivisione dei protagonisti di questa edizione e delle sue novità, il tutto sotto l’ormai noto cappello di #CersaieLive. La postazione della nostra redazione sarà proprio al padiglione 30, all’interno del quale è allestita la mostra THE SOUND OF DESIGN.

Per il quinto anno, dunque, Dall’Aglio e Vercelli curano un allestimento che contestualizza il design e il prodotti coinvolgendo diversi brand del settore arredo bagno, rivestimenti e affini: questa volta l’ispirazione arriva dalla musica, precisamente dal sound tipico degli anni dal 1976 al 1983. La creatività e la straordinaria varietà di stili di musica tipici di quegli anni rappresentano una fonte inesauribile di ispirazione per il design.

 

Cersaie 2018: The Sound of Design (render)

The Sound of Design, Cersaie 2018: la musica ispira il design o viceversa?

 

Il concept della mostra collettiva è dedicato proprio al legame instauratosi tra musica e design e valorizza il meglio dell’italian style in ambito contract. The Sound of Design è divisa in set, ognuno con una differente ambientazione contract all’interno della quale sono ambientati i prodotti dei brand protagonisti del progetto. Oltre ad essere fonte d’ispirazione, la musica sarà al centro della scena, e in diversi momenti della settimana la mostra verrà anche animata dalle dirette di Radio Capital.

 

The Sound of Design >> la pagina dedicata all’evento

Isola social >> la diretta live sul sito Il Bagno Oggi e Domani

 

specchiera bagno con luci integrate: render

Specchiera da bagno con sistema di illuminazione i-Light | Modello MDE tondo

 

Unica by Cantoni in mostra: le specchiere i-Light illuminano The Sound of Design

I lettori più fedeli conoscono già Unica: ne ho parlato in occasione di due post precedenti:

 

Tra le aziende “on air” all’interno di The Sound of Design c’è anche Cantoni dunque, il brand di San Marino che produce da più di 20 anni postazioni trucco professionali con luci (nel ’96 ha inventato la prima postazione trasportabile con luce) e che da qualche anno ha implementato la gamma con una linea (Unica, appunto) di specchiere di alta gamma con luci dotate di sistema i-Light: specchiere luminose che non fanno uso di lampadine.

Come, vi chiederete? Si tratta di un sistema di illuminazione integrato nello specchio che utilizza delle lenti opalescenti particolari in grado di ottenere la stessa incidenza e resa cromatica della luce naturale. Una luce chiara e senza ombre in grado di ricreare un riflesso naturale della figura e del viso, ideale per specchiere professionali di atelier, luxury hotel, spa o spazi residenziali di prestigio, così come per qualsiasi stanza da bagno di charme.

 

specchiere con luci con sistema brevettato di illuminazione i-Light

Unica by Cantoni: specchiere con luci con sistema brevettato di illuminazione i-Light

 

Nei precedenti post mi sono dilungata molto sulla tecnologia impiegata e sul design delle specchiere Unica, anche perché ritengo che l’illuminazione sia un elemento d’arredo sottovalutato nella stragrande maggioranza dei progetti di arredo bagno. Lasciato spesso come ultimissimo dettaglio, quando invece incide notevolmente sull’effetto finale dell’ambiente e sul suo stile.

Le 4 collezioni proposte, con o senza cornice, con o senza possibilità di illuminazione colorata o stampa su vetro, offrono una quantità infinita di possibilità (implementata dall’opportunità di realizzare alcuni modelli su misura, o perfino con cornici personalizzate).

 

Unica by Cantoni >> il sito e le collezioni

 

Unica by Cantoni: specchiere con luci con sistema brevettato di illuminazione i-Light

Unica by Cantoni: specchiere con luci con sistema brevettato di illuminazione i-Light

 

Lo stile Unica si sposa in modo naturale con le ambientazioni di The Sound of Design: la stessa filosofia aziendale mi sembra legare bene con il concept dell’evento. Gli anni ’70 e ’80 hanno visto nascere la cultura pop, che giocava molto sulle sinergie tra gli stili, sull’immagine e sulla luce. E immagine e luce sono il cuore del progetto Cantoni, che si è specializzato proprio in una linea di prodotti che le esaltano e le rendono oggetto di lusso. Sono curiosa di scoprire come sono state reinterpretate le specchiere Unica all’interno della mostra!

 

UNA CURIOSITA’
Negli ultimi mesi il quartieri fieristico è stato oggetto di un’importante opera di ristrutturazione e riqualificazione. I padiglioni dedicati all’arredo bagno non saranno più 2 (29 e 30) ma 3, per dare più spazio e importanza agli espositori, e saranno tutti nuovi!

 

Unica by Cantoni vi aspetta al Padiglione 30,

all’interno della mostra The Sound of Design.

 

Unica by Cantoni: le specchiere con sistema integrato i-Light in mostra a Cersaie 2018 (The Sound of Design, pad. 30)

Mi sono sempre occupata di arredo bagno, passando dalla produzione di box doccia alla gestione di uno showroom. Oggi per lavoro scrivo, di arredo bagno e non solo, su questo e altri blog di interni. Radici napoletane, occhi da orientale e un posto nel mondo da trovare.

Post a Comment