HO SCRITTO UN E-BOOK
Newsletter
TOP

Bathroom Crush ♥9

Ho scoperto che su Vogue.fr c’è una rubrica in cui entrano nei mobiletti dei bagni delle celebrities a curiosare tra stili e prodotti di bellezza 😀
Al di là dell’invidia, tra una cremina e un prodotto per capelli da vip io ovviamente adocchio il design e le scelte d’arredo bagno, e questo che vi mostro oggi è il bagno della designer Cécilia Bönström, direttore artistico di Zadig&Voltaire (confesso di ignorare completamente il marchio ma a quanto pare si tratta di abbigliamento e accessori – cose per cui ho passione zero).
Avevo conservato questa foto su Pinterest mesi fa ma solo oggi mi sono decisa ad approfondire, scoprendo lo stile eclettico e originalissimo di questa stanza da bagno, in cui spiccano senza dubbio la vasca da bagno freestanding in finitura marmo e il pavimento posato a spina di pesce (di cui mi sono innamorata in questo ultimo perioodo). Le dimensioni del bagno sono notevoli considerando che ha (come minimo) 3 finestre, sui cui davanzali in marmo sono appoggiati prodotti, libri e… statue! Stupendo il quadro posato a parete! Peccato che non si veda bene il mobile da bagno 🙁
 
Bathroom-crush-9-cecilia-Bönström (3)
 

♦ english version ♦

For today’s Bathroom Crush we’re having a look into designer Cécilia Bönström’s bathroom, discovered while surfing on Pinterest! I didn’t know there’s a Vogue.fr column dedicated to celebrities’ bathroom cupboards 😀 where they interview them about beauty and bathing habits!
What I love of this bathroom interior is the freestanding bathtub (with the same marble finishing of the windowsills), the fish bone floor and the big painting on the wall. What a pity we cannot see the bathroom vanity!!

Thanks for inspiration: Vogue.fr | The pictures of the whole house are on Leblogmademoiselle.com

Mi sono sempre occupata di arredo bagno, passando dalla produzione di box doccia alla gestione di uno showroom. Oggi per lavoro scrivo, di arredo bagno e non solo, su questo e altri blog di interni. Radici napoletane, occhi da orientale e un posto nel mondo da trovare.

Post a Comment