HO SCRITTO UN E-BOOK
Newsletter
TOP

Italian Bathrooms

Lo stile dei bagni italiani è differente, per me non c’è storia (non me ne vorranno gli stranieri). Ne ho avuto ancora di più conferma in tutti questi anni di blogging di settore. Ho deciso di raccontarlo in questa rubrica dedicata a soluzioni e progetti di interni di architetti e progettisti italiani che hanno realizzato bellissimi bagni.

Non si tratta necessariamente di bagni di lusso: presento progetti dalle più svariate caratteristiche, che possano suggerire soluzioni per restyling e ristrutturazioni di bagni privati che in genere hanno simili caratteristiche strutturali.

Sostituire vasca con doccia, ingrandire la doccia, mettere la doccia davanti alla finestra o inserire un doppio lavabo dove non c’era sono solo alcune delle modifiche che racconto e che possono aiutarti a capire come potrebbe essere il tuo bagno.

I bagni italiani hanno caratteristiche riconoscibili: nella maggior parte dei casi installano una coppia wc + bidet, un’ampia doccia (all’estero viene chiamata doccia all’italiana, sai?), o una vasca da bagno, e un mobile da bagno con cassetti o ante. Sono per lo più rivestiti in ceramica o gres porcellanato, talvolta in resine o prodotti simili. La qualità del made in Italy nel settore arredo bagno è eccellente, e all’estero è riconosciuta a tal punto che i progetti di alto livello inseriscono arredo bagno italiano.